Finders International trova l'unico erede in una tenuta di £ 300,000

Un ex impiegato della redazione della BBC World Service è stato contattato da Finders International che le disse che era l'erede legittima di una fortuna di £ 300,000, secondo un recente articolo di Il Daily Mail.

Margaret Abbotts, di Londra, originariamente credeva che la lettera che affermava di essere l'unica beneficiaria di una tenuta fosse una truffa, fino a quando non si rese conto che era in relazione alla sorellastra più anziana che non aveva mai incontrato, Mary Major. Mary era morta due anni prima senza testamento, il che significava che la sua proprietà era rimasta intatta.

"Vorrei aver incontrato mia sorella"

La posta di denaro riferì che Margaret sapeva di avere una sorella maggiore, che aveva 19 anni più grande, dal primo matrimonio di suo padre. Purtroppo, Margaret non avrebbe mai avuto l'opportunità di incontrare Mary quando suo padre lasciò Margaret e sua madre quando Margaret aveva solo dieci mesi. Fu informata della morte della sorella maggiore solo quando ricevette la lettera sull'eredità.

Margaret ha detto della notizia: "Vorrei aver incontrato mia sorella, dato che non avevo nessuno crescere. Sono contento che i miei figli si abbiano l'un l'altro. "

Verifica dell'albero genealogico

Con dati ufficiali che mostrano che, l'anno scorso, quasi 2000 è morta senza lasciare testamento, spesso è necessario assumere una società, come Finders International, per verificare l'albero genealogico. Gli avvocati che si occupavano dell'amministrazione della tenuta di Mary agivano per conto dei cugini di Mary che stavano cercando di presentare un reclamo, ma assunsero Finder per confermare di essere i legittimi eredi.

Utilizzando siti web di storia familiare, come Ancestry, e cercando tra i certificati di nascita, matrimonio e morte, Finders è riuscito a rintracciare Margaret. Solo 18 mesi dopo, la proprietà fu sistemata e Margaret ricevette £ 300,000. Margaret disse: “Non ci potevo credere. Non mi ero mai avvicinato a un simile importo e non sapevo nemmeno come scrivere le cifre. ”Con la sua eredità, Margaret è ora in grado di liquidare il suo mutuo, andare in vacanza e regalare soldi ai suoi quattro figli.

Danny Curran, amministratore delegato di Finders International, ha affermato: "Questo è un caso interessante che evidenzia l'importanza della verifica dell'albero genealogico. Se gli avvocati non avessero fatto questo passo fondamentale, avremmo potuto guardare una storia molto diversa. Siamo lieti di aver assicurato che l'eredità fosse passata all'erede legittimo, in particolare a qualcuno adorabile come Margaret. "

Finders International offre un servizio di verifica dell'albero genealogico. Per scoprire questo servizio e altri servizi che offriamo, vi preghiamo di visitare il sito Finders International. In alternativa, puoi chiamarci su + 44 (0) 20 74904935 o inviarci un'e-mail a [Email protected].