Da 1931 Nel giorno 11 del mese 11, nell'ora 11, ci fermiamo in riverente ricordo per onorare i sacrifici compiuti da coloro che hanno prestato servizio nella Prima Guerra Mondiale, WW2, Falklands e Iraq. In questo periodo dell'anno, ricordiamo e ringraziamo tutti gli uomini e le donne coraggiosi, passati e presenti, che hanno combattuto per la nostra libertà e sono morti mentre servivano il nostro paese in guerra e in tempo di pace.

Come parte del lavoro che svolgiamo qui a Finders International, siamo molto fortunati ad essere in una posizione in cui a volte siamo in grado di riunire le famiglie e aiutarle a collegare i loro alberi genealogici e trovare conforto nelle risposte a domande di vecchia data .

In questa occasione di rilevanza nazionale, vorremmo riflettere sui casi passati in cui siamo stati in grado di avere un impatto positivo.

La famiglia di Hero riunita con la prima guerra mondiale

In 2016 Finders International ha lavorato con la polizia del Merseyside per localizzare la famiglia al servizio del soldato della Prima Guerra Mondiale, il caporale Francis Mitchell, dello Yorkshire, e riunirli con la sua medaglia della vittoria dopo che è stata trovata a Liverpool il 6 di giugno, 2014.

Francis Mitchel prestò servizio come caporale con i fucilieri del Lancashire durante la guerra e fu tra i soldati a ricevere la medaglia della vittoria.

Parlando con la stampa dell'Eastern Daily in 2016, la nipote di Mitchell, Freda Powell, ha dichiarato: “Ho ricevuto una telefonata a sorpresa sulla medaglia nel weekend della Memoria, che ovviamente era molto adatta, - Siamo molto grati alla polizia e ai Finders International di Merseyside per tutto il loro sforzi per raggiungere questo obiettivo per noi ".

Daniel Curran di Finders International ha aggiunto: "Non capita tutti i giorni di ricevere una richiesta dalla polizia e desideriamo aiutare a risolvere questo mistero e restituire la medaglia al legittimo tutore".

Eroe di guerra di Eastbourne

In Finders, siamo ben noti per riunire le famiglie e costruire legami familiari. Nel caso di Douglas Knowles, un veterano della Seconda Guerra Mondiale che era 91 quando morì all'inizio di 2018 senza una famiglia nota, Finders International riuscì a rintracciare più di parenti 50 in tutto il Regno Unito e una coppia che viveva in Australia e Canada. Senza individuare i familiari e i probabili beneficiari, questi membri della famiglia non avrebbero altrimenti mai scoperto la loro relazione con Mr. Knowles e non sarebbero stati in grado di partecipare al funerale. Queste famiglie saranno ora diventate beneficiarie della volontà di Mr Knowles.

“È un caso triste, infatti, quando le famiglie non sono consapevoli l'una dell'altra. Idealmente, avremmo voluto lavorare prima sul caso in modo che alcuni parenti potessero partecipare al funerale e pagare i loro rispetti. Troviamo i parenti più prossimi nel 98 percento dei casi entro 24 ore, quindi il tempo è sempre essenziale. - Più di ogni altra cosa la maggior parte dei suoi parenti erano davvero interessati a saperne di più sul loro albero genealogico, che sto mettendo insieme per loro - Camilla Price, Ricercatrice del caso.

Veterano militare

In 2016, John Redvers Barrett morì e inizialmente si pensava che non ci sarebbero stati parenti che avrebbero partecipato al funerale in quanto è stato riferito che Barrett non aveva parenti prossimi. Dopo che un appello è stato pubblicato online sui social media, fino a 100 persone hanno partecipato al funerale. Finders International si è unito al caso nella speranza di rintracciare qualsiasi famiglia rimasta del signor Barrett. Attraverso ricerche approfondite, hanno prodotto risultati incredibili e alla fine sono stati in grado di scoprire la sua storia familiare.

Nato nel mese di agosto 7, 1928, John è stato arruolato nella banda reggimentale del West Yorkshire in 1942, di età compresa tra 14. La ricerca ha scoperto che John, in realtà, si è sposato tre volte e ha avuto almeno cinque figli: tre dal suo primo matrimonio e due dal suo secondo. Si è quindi sposato per la terza volta all'età di 60 e ha vissuto con quest'ultima moglie fino alla sua morte in 2018.

Lesley Wilson, una figlia del suo primo matrimonio che vive a York, ha dichiarato: “Non sapevo che mio padre si fosse effettivamente sposato di nuovo. Non avevo idea di avere due sorellastre. È stata una sorpresa completa. ”I fratellastri non si sono mai incontrati, e fino ad ora non si conoscevano. Danny Curran, Finders International, ha dichiarato: “Ora abbiamo messo in contatto tutti i fratelli e stanno pianificando una riunione di famiglia nel nuovo anno.

Danny ha aggiunto: "Occasionalmente nella nostra linea di lavoro siamo in grado di riunire membri della famiglia persi da tempo. Quando ciò accade, è un vero privilegio, uno degli aspetti più soddisfacenti del nostro lavoro. "

Come veterano militare, la sua bara era drappeggiata con la bandiera dell'Unione in linea con la sua richiesta.