Negli Stati Uniti, una campagna per trasformare le leggi sulla proprietà degli eredi spera di preservare l'eredità delle comunità nere assumendo il controllo dei titoli delle terre fratturate.

La categoria legale 'proprietà' degli eredi è una forma di proprietà collettiva di default in cui agli eredi di sbarcare viene dato solo un interesse frazionario in un complotto, equivalente a ricevere una quota delle azioni di un'azienda. Di conseguenza, la proprietà viene generalmente divisa in pezzi sempre più piccoli nel corso delle generazioni.

Poiché i beneficiari non hanno un titolo chiaro, il terreno non può essere utilizzato come garanzia per ottenere prestiti e di solito non sono ammissibili per i disastri federali. E la terra può essere venduta senza il pieno consenso della famiglia perché le leggi sulla proprietà nella maggior parte degli stati consentono a un solo comproprietario di avviare una procedura giudiziaria per vendere parte della terra. Ciò può comportare che i giudici mettano in vendita l'intera proprietà al di sotto del valore di mercato.

Quota dell'eredità familiare

Un articolo su Il sito web della nazione citò l'esempio di Sandra Thompson, che aveva anticipato di ricevere una parte dell'eredità della sua famiglia quando sua nonna morì. Thompson si aspettava di diventare un comproprietario di un pezzo di terra di acri 4.3 nella Contea di Leon, in Florida, insieme a zie e padre. Altri membri della famiglia avevano costruito cinque proprietà sulla terra.

Trova offerte internazionali in servizi di valutazione immobiliare e vendite per vendite immobiliari rapide ed efficienti. Chiama il nostro responsabile vendite e servizi accreditati RICS, Saida Abasheikh su 020 3859 4418 per saperne di più.

Tuttavia, dopo la morte di sua nonna, Thompson apprese che, poiché la sua volontà non era stata redatta secondo le leggi statali, la terra era classificata come proprietà degli eredi. La sua famiglia era impegnata a mantenere la proprietà, ma il processo legale per cancellare il loro titolo sul terreno costava circa $ 10,000, più del suo prezzo di acquisto originale.

Secondo il New Yorker, un terzo di tutta la terra di proprietà dei neri nel sud è proprietà degli eredi. Compone 3.5 milioni di acri e vale circa $ 28 miliardi.

Modello per la riforma della legge sulla proprietà statale

Ora, l'Uniform Partition of Heirs Property Act (UPHPA) offre un modello per la riforma della legge sulla proprietà a livello statale, che cambierebbe radicalmente le regole di eredità nelle comunità emarginate. Stabilisce metodi di processo adeguati per prevenire brusche vendite di partizioni e i tribunali devono avvisare tutti quando un comproprietario vuole vendere parte del terreno e dare agli altri l'opportunità di acquistare prima quella persona.

Se la famiglia non acquista la quota, il tribunale può quindi decidere di dividere il terreno o avviare una vendita dell'intera proprietà. In tal caso, incoraggia una "vendita sul mercato aperto" che utilizzerebbe la normale procedura immobiliare per produrre prezzi più equi.

Finora, l'UPHPA è stato adottato dagli stati 13, inclusi diversi stati meridionali dominati dai repubblicani. Sebbene non impedisca la vendita volontaria della proprietà, dovrebbe aiutare a fermare la "emorragia" dei terreni agricoli di proprietà dei neri. La Nazione sottolinea che i terreni agricoli di proprietà dei neri sono diminuiti di circa 16 milioni di acri a livello nazionale in 1910 a 3 milioni di acri in 2012. E solo circa il 1.5 percento degli agricoltori è nero, rispetto al 14 percento in 1910. Le comunità hanno visto scomparire terre ancestrali grazie all'attrito della proprietà degli eredi.

Per conoscere i servizi che offriamo, vi preghiamo di visitarci a Finders International. In alternativa, puoi chiamarci su + 44 (0) 20 74904935 o inviarci un'e-mail a [Email protected].