Richiesta di PPI venduto male per un parente deceduto - Tutto quello che devi sapere.

Quando una persona cara muore, i loro più cari e vicini vengono spesso lasciati alle prese con numerosi "valori aperti", tra cui la valutazione del loro patrimonio, la distribuzione delle attività e la liquidazione di tutti i debiti in essere. Quando si estinguono questi debiti, tuttavia, è importante esaminare se esistessero o meno polizze assicurative che potrebbero essere state stipulate al loro fianco e che avrebbero potuto essere vendute erroneamente.

Come molte persone ora capiscono, le politiche progettate per assicurare contro il rimborso dei debiti qualora dovessero insorgere circostanze in cui non potevano essere soddisfatte, venivano spesso vendute erroneamente portando a rivendicazioni per il recupero di questi soldi. Continuate a leggere per scoprire se è possibile richiedere o meno qualsiasi PPI venduto male da qualcuno vicino a voi che da allora è deceduto.

È importante sottolineare che, se si intende richiedere il PPI venduto male di qualcuno che è ora deceduto, devi iniziare il reclamo entro giovedì 29 agosto o non sarà più accettato. L'unico altro modo di agire da allora in poi sarebbe andare in tribunale, che comporta spese e complicazioni proprie.

Che cos'è PPI?

PPI sta per "assicurazione di protezione dei pagamenti". Si tratta di una polizza assicurativa spesso venduta insieme a carte di credito, prestiti e altri accordi finanziari per garantire che i pagamenti vengano ancora effettuati se il mutuatario non è in grado di effettuarli, di solito a causa di malattia o disoccupazione. A volte, le persone hanno compreso male le regole quando hanno sottoscritto il PPI, il che significa che le persone hanno pagato premi per anni per le politiche sulle quali non erano in grado di rivendicare. Altri hanno aderito a politiche con limiti di età e di salute che non erano adatti a loro, rendendoli inammissibili dal reclamo effettivo. Le persone hanno avuto politiche per anni con problemi che sono stati notati solo dopo che sono deceduti eseguendo la loro volontà.

Cosa conta esattamente come PPI venduto male?

PPI è stato venduto in modo errato se:

  • Al cliente è stato detto che la PPI era obbligatoria.
  • PPI è stato aggiunto senza autorizzazione.
  • Al cliente è stato detto che avrebbe comportato una riduzione del debito.
  • La vendita di PPI era inappropriata, ad esempio: eri già coperto da un'altra polizza o avevi una condizione preesistente che lo invalidava.
  • Si applica la regola di Plevin. Questa regola circonda le regole di equità della violazione in relazione al Consumer Credit Act. Ciò è in relazione alle politiche attive in o dopo 2008 in cui le commissioni bancarie sono state pagate su 50% e non è stato detto. Questo è stato un evento molto comune e il cliente ha il diritto di recuperare la differenza.

Il PPI venduto in modo errato avrebbe potuto essere eliminato in combinazione con:

  • Pensioni
  • Ipoteche
  • Prestiti
  • Carte di credito
  • Conservare le carte
  • Account del catalogo
  • Assicurazione sulla vita

Posso richiedere PPI per il mio parente defunto?

In molti casi un bambino può richiedere un PPI per un genitore quando è deceduto o assumere procure permanenti. Il bambino è in grado di presentare un reclamo nei confronti della società PPI al fine di pagare i debiti insoluti come previsto dalla politica. Il denaro derivante dal reclamo non sarà dato al bambino ma verrà utilizzato per rimborsare il rimborso del debito su prestiti in essere, debito con carta di credito e / o altri debiti approvati.

A volte i bambini pagano i debiti dei loro genitori, ignari di aver adottato politiche PPI, il che significa che questi pagamenti potrebbero essere rimborsati seguendo i canali corretti. Il primo passo sarebbe quello di garantire che le politiche non fossero vendute male. Chiedere il parere del proprio procuratore legale sarebbe un buon primo passo.

Chi può richiedere un parente deceduto?

Sei in grado di presentare un reclamo per PPI venduto male se:

  • C'è una volontà e l'esecutore può mostrare alla banca il Grant of Probate.
  • Non c'è volontà ma l'amministratore può mostrare il file Lettere di amministrazione.
  • Le proprietà sono valutate a meno di £ 5,000 in Inghilterra, Galles e NI o £ 36,000 in Scozia e i parenti più prossimi possono mostrare la prova del loro rapporto con il defunto con la prova che si trattava di una piccola proprietà.

Se non ci sono documenti relativi alla proprietà del defunto, allora come esecutore / amministratore hai il diritto di acquisirlo.

Per scoprire quali istituti di credito erano con loro è possibile ottenere il loro file di credito da una delle agenzie di riferimento del credito. Quando hai scoperto chi erano i finanziatori, hai il diritto di richiedere i documenti e vedere se avevano PPI.

Per ulteriori informazioni su come pianificare la tua proprietà e beni oltre la vita, si prega di visitare Wills & Probate.rip