Le differenze nella legge possono rendere molto complicata sia la pianificazione patrimoniale per gli espatriati che quelli incaricati di amministrare o eseguire le loro proprietà.

iExpats il sito Web —la società di consulenza sugli investimenti per gli ex-pat - sottolinea che spesso gli ultimi desideri del defunto non vengono rispettati e le persone che desideravano beneficiare delle loro proprietà non ottengono ciò che si aspettavano. Ciò può comportare difficoltà finanziarie o preoccupazioni riguardo al pagamento delle bollette.

Quindi cosa possono fare gli ex-patrioti per alleviare le preoccupazioni finanziarie per le loro famiglie e i loro cari quando passano?

Durante la pianificazione patrimoniale nel paese in cui vive l'ex-pat, lui o lei deve considerare come la legge tratta le volontà in quel paese.

Diversi requisiti legali

La legge è diversa tra il Regno Unito e molte nazioni europee, come Francia e Spagna, che sono destinazioni popolari per gli inglesi. Le regole del Regno Unito in materia di testamenti e pianificazione patrimoniale differiscono notevolmente da quelle della maggior parte dell'Asia e del Medio Oriente.

Gli ex patiti dovrebbero parlare con un esperto in ogni paese in cui possiedono proprietà, investimenti, disponibilità in contanti o altri beni prima della pianificazione immobiliare per garantire che i loro desideri possano essere seguiti. Se muori senza lasciare un testamento, ciò significa che i tuoi beni in qualunque paese saranno distribuiti secondo le leggi di quel paese.

Finders International offre una serie di servizi che aiutano a vendere, trasferire o recuperare attività all'estero come azioni, portafogli di investimento e conti bancari, contribuendo a riportare i beni in una tenuta.

Liquidità

I servizi includono sovvenzioni offshore e reseals, poiché le proprietà del Regno Unito sono sempre più costituite da attività liquide all'estero, come azioni in altri paesi, conti bancari all'estero o in Jersey, nell'isola di Man o Gibilterra. Collaboriamo con associati per ottenere sovvenzioni offshore e sigillare rapidamente ed efficacemente.

In un caso recente, siamo stati in grado di recuperare azioni per la nipote di un uomo che sarebbe diventato inconsapevolmente un investitore in una società estera. L'uomo non sapeva che le sue azioni originali in un conglomerato internazionale erano state cancellate dalla borsa di Londra e ora erano quotate solo a Hong Kong.

Quando la nipote dell'uomo ha fatto ricerche su cosa doveva fare per vendere le azioni che aveva ereditato, ha trovato il processo scoraggiante a causa della sua complessità, e gli studi legali di Hong Kong hanno quotato i suoi prezzi costosi per il costo della rivendita.

Louise Levene, responsabile dei servizi patrimoniali internazionali di Finders International, ha dichiarato: “Siamo stati in grado di dire alla nipote dell'uomo che lavoriamo con i partner di Hong Kong, e saremmo in grado di occuparci delle scartoffie e completare la chiusura. Siamo stati in grado di citarle un prezzo forfettario fisso e la donna è stata in grado di utilizzare i proventi delle vendite delle azioni di suo nonno per completare il suo rinvio del Master. "

Finders International tracciare i beneficiari mancanti in proprietà, proprietà e beni. Per ulteriori informazioni, visitare il nostro sito web. In alternativa, puoi chiamarci al numero + 44 (0) 20 7490 4935 o inviarci un'e-mail a [Email protected]

Foto di Russ Hendricks