Finders International si impegna a sostenere i consigli locali durante la settimana nazionale Pro Bono e oltre

momento della lettura 2 verbale

Suo Settimana nazionale Pro Bono (2-6 novembre) - una celebrazione e un riconoscimento del volontariato svolto da avvocati e professionisti legali che forniscono assistenza legale gratuita a coloro che ne hanno bisogno.

Quest'anno, la pandemia Covid-19 e il successivo blocco hanno rappresentato una sfida unica per la professione legale. L'assistenza legale pro-bono non è mai stata così importante.

Finders International lavora a stretto contatto con il settore legale e pubblico sui casi in cui le persone muoiono senza un testamento valido o sembrano non avere parenti prossimi noti. Negli ultimi 12 mesi, abbiamo condotto 640 casi pro bono per le autorità locali in tutto il paese, un aumento di quasi il 24% rispetto all'anno precedente (dal 26/10/2018 al 25/10/2019).

Trovare persone sui social media

I casi includono:

Margaret Banner *, nata in Birmania e sposata a Santorini, dove ha dato alla luce un figlio. Il team di Finders International lo ha rintracciato sui social media, scoprendo che viveva in Grecia. Il team ha potuto telefonargli e dare la notizia, mettendoli in contatto con le autorità locali responsabili della casa in cui era morta sua madre.

Nel caso di Lisa McCleary *, il team di Finders ha rintracciato sua sorella e ha trasmesso il contatto della donna al consiglio di Londra dove Lisa aveva vissuto. Il consiglio ha informato la squadra che la sorella ha assunto le disposizioni del funerale di Lisa, il che significa che la famiglia piuttosto che il consiglio potrebbe organizzarlo.

Uno dei cinque fratelli, Walter Hanson * proveniva originariamente da Newcastle, ma si trasferì a Londra negli anni '1950 o '60. Era tornato a Newcastle negli anni '1960 per visitare la sua famiglia, ma quando tornò a Londra, non lo sentirono mai più. Nel corso degli anni, la famiglia ha cercato di rintracciare Walter. Sua madre era andata a Londra per perquisirsi ed era andata all'indirizzo che gli aveva fornito, solo per scoprire che la strada non esisteva più. La nipote di Walter ha aggiunto che pensava che la sua famiglia avesse avuto bisogno di stipulare un'assicurazione sulle loro proprietà - a condizione che un membro della famiglia si presentasse - poiché non avevano modo di trovarlo. Quando il team dei Finder ha contattato la famiglia per informarli della morte di Walter, la notizia è stata uno shock.

Indagini svolte a titolo gratuito

In tutti i casi il valore delle tenute era trascurabile e Finders International ha svolto le sue indagini gratuitamente.

Danny Curran ha dichiarato: “Il lavoro pro bono fa parte della nostra filosofia qui in Finders International, poiché la nostra azienda crede fermamente nella responsabilità sociale delle imprese.

"Finders ha una vasta esperienza nel trovare persone indipendentemente da dove si trovino nel mondo, quindi siamo nella posizione ideale per offrire questo prezioso servizio ai comuni e continueremo a farlo negli anni a venire".

Finders International rintracciare i beneficiari mancanti a tenute, proprietà e beni. Per vedere un elenco completo di i nostri servizi, visita il nostro portale dedicato. In alternativa, puoi contattarci tramite telefono +44 (0) 20 7490 4935 o e-mail [email protected]

* Tutti i nomi sono stati modificati per proteggere le identità.