Finders International Showcase "Atti di gentilezza" durante la settimana di sensibilizzazione sulla salute mentale - #KindnessMatters

momento della lettura 4 verbale

Durante questa settimana, Finders si è impegnato non solo a riflettere sulla salute mentale, ma anche a favorire la consapevolezza dell'argomento fondamentale attraverso le piattaforme dei social media.

Prima di COVID-19, La Fondazione per la salute mentale pianificato questo evento annuale per enfatizzare il valore del sonno e i benefici positivi che un ciclo di sonno sano gioca sul benessere di un individuo. A seguito dell'epidemia e del notevole impatto avuto su tutte le nostre vite e, in particolare sul modo in cui interagiamo con gli altri, il tema della settimana è stato adattato a quello della gentilezza.

#KindnessMatters #MentalHealthAwarenessWeek #MHAW

La modifica dell'argomento è stata una decisione pertinente e appropriata. È importante non sottovalutare il valore in atti di gentilezza, che è più significativo e prevalente ora che mai.

Per approfondire la salute mentale e gli obiettivi a supporto della prevenzione, fai clic su Sito Web della Fondazione per la salute mentale.

Per sostenere la causa, abbiamo chiesto al nostro team di condividere le loro storie in cui hanno compiuto atti di gentilezza mentre lavoravano da casa in blocco. Abbiamo raccolto gli atti, che abbiamo condiviso tramite i social media (@findersprobate), per mostrare il nostro orgoglio nel team di Finder.

Atti di gentilezza dai cercatori

Dave Lockwood fa parte di una community online che si è radunata per augurare un buon compleanno a un anziano. L'intero gruppo gli ha inviato biglietti d'auguri per rendere speciale il suo ottantesimo compleanno in blocco.

Olivia Empson aiuta regolarmente la sua anziana vicina a portare le borse della spesa su per le rampe di scale nel loro edificio. Ha pubblicato una lettera attraverso la porta della signora offrendo di chattare se mai lo avesse voluto. Ora dovrebbero fare una tazza e una chiacchierata alla fine di questa settimana!

Kirsty O'Brien ha fatto la spesa per il suo vicino di 91 anni poiché la sua famiglia non è stata in grado di visitarlo per aiutare durante il blocco. Inoltre utilizza i suoi giorni liberi per aiutarlo quando può.

Jenny Carroll è stata volontaria presso le banche del cibo e consegna pacchi alimentari per conto della banca del cibo a persone vulnerabili nella sua comunità locale.

Louise Levene ha fatto acquisti per i suoi vicini vulnerabili. Comunica anche con gente del posto isolata, incoraggiandoli a scambiare giardinaggio e consigli sempre più numerosi per far parlare tutti durante il blocco.

Elaine ha inviato carte "pensando a te" a coloro che conosce che stanno proteggendo durante la pandemia - è importante rimanere in contatto con coloro che sono attualmente disconnessi durante il blocco.

Si è parlato molto della misura in cui i nostri comportamenti e atteggiamenti a lungo termine possono cambiare dopo che COVID-19 è passato. Per riflettere sull'importanza della settimana, è fondamentale espandere la nostra coscienza attorno a problemi come lo stress e l'ansia, e ora più rilevanti, gli impatti dell'impotenza e della solitudine sulla salute mentale durante il blocco.

Un altro punto di realizzazione riflessiva per il nostro team è venuto dall'influenza positiva che gli atti di tipo hanno sulla loro salute mentale individuale, realizzando i benefici personali che un piccolo gesto o atto di gentilezza può avere sul nostro benessere e sulla nostra immagine di noi stessi. È una sensazione contagiosa con cui tutti coloro che hanno condiviso le loro storie concordano unilateralmente.

La settimana tuttavia non può rimanere da sola come un breve periodo in cui pensiamo a queste cose e poi dimentichiamo rapidamente. Finders International attribuisce un enorme valore al resistere agli obiettivi e agli effetti che questa settimana ha per la società. Come azienda, continueremo a considerare gli impatti e gli aiuti per la salute mentale, sia internamente che esternamente e il nostro personale continuerà come sempre, a sostenere e condurre i loro atti di gentilezza nella comunità quando possibile.

Finders International è una pluripremiata società di ricerca sulla successione. Le nostre normative e credenziali includono il IAPPR, Friends Against Truffe, siamo partner APSE approvati e siamo la prima società di ricerca sulla successione ad essere approvata dal Chartered Trading Standards Institute (CTSI). Per un elenco completo dei nostri Credenzialie i nostri servizi si prega di visitare il nostro sito Web qui. In alternativa, puoi chiamare +44 (0) 20 7490 4935 o e-mail [Email protected]