Campagne della nonna per modifiche alle norme sulle imposte di successione

Una nonna sta conducendo una campagna per cambiare la legge dopo che i suoi nipoti orfani hanno pagato 50,000 in tasse dopo la morte dei loro genitori.

In un storia sul sito della BBCLa figlia di Pauline Mitchell, Becky, è morta a causa delle ferite riportate sette mesi dopo un incidente automobilistico che ha ucciso il suo compagno, Adrian Beaumont. La nonna vuole che la legge sia cambiata in quanto i bambini sotto 18 hanno lo stesso status legale degli sposi. Her Majesty's Revenue and Customs ha detto che non può fare un'eccezione per i minori.

La soglia per l'imposta di successione è attualmente di $ 950,000 per i coniugi oi partner civili se la proprietà include la casa. Una tassa di successione standard di 40 per cento viene applicata alle proprietà oltre la soglia di 325,000, come nel caso della figlia della signora Mitchell. L'imposta è stata prelevata dal suo decesso in pagamento 130,000.

[Vuoi scoprire la legge sull'intestino e la divisione immobiliare? Leggi le nostre informazioni qui.]

Il denaro ha aumentato il valore della proprietà

La signora Mitchell ha detto che se Adrian fosse sopravvissuto all'incidente sul M5, i soldi sarebbero andati a lui e non sarebbero stati tassati. Dato che aveva predeterminato la figlia, i soldi dovevano andare alla tenuta spingendo il suo valore al di sopra del livello di 325,000 £ e soggetti a tassazione.

Ha aggiunto che la mossa sembrava ingiusta sui suoi nipoti e che la legge dovrebbe essere modificata in modo che quando i minori dipendenti siano i beneficiari di una proprietà, la tassa di successione non si applica.

La signora Mitchell ha detto che lei e la famiglia del signor Beaumont stavano pianificando una campagna sulla questione e la petizione per un dibattito alla Camera dei Comuni.

Sotto 18 dipende dai genitori

Sottolineando che era raro che entrambi i genitori morissero, sosteneva che la mossa non sarebbe costata molto all'HMRC e che quelli sotto 18 erano solitamente dipendenti dai loro genitori.

Darren Jones, deputato locale della signora Mitchell per la sua zona di Bristol, nel nord-ovest, ha scritto al Tesoro per conto dei bambini. Ha detto che la loro risposta "essenzialmente ha detto di no". Ma ha aggiunto che c'erano disposizioni per le esenzioni e che i nipoti della signora Mitchell rappresentavano una situazione unica e triste che non sarebbe accaduta spesso. Aiuterà la signora Mitchell a perseguire il caso con mezzi legali se è questo che decide.

La tassa è già stata pagata, ma la signora Mitchell ha detto che voleva aiutare altri che potrebbero trovarsi nella stessa situazione in futuro.

Finders International traccia i beneficiari mancanti a proprietà, proprietà e beni. Per maggiori informazioni, visita il nostro sito web, chiamaci su + 44 (0) 20 7490 4935 o scrivici a [Email protected]