Eredità spesa per l'istruzione

momento della lettura 2 verbale

Un insegnante iraniano ha speso l'eredità che suo padre gli ha dato su tavolette affinché gli studenti aiutino con la loro istruzione, secondo un recente rapporto nel Tehran Times.

Hossein Asadi, un insegnante nella provincia del Khuzestan, ha fornito 12 miliardi di rial (quasi 290,000 dollari) per gli studenti nelle zone svantaggiate del Paese. Ha detto che aveva programmato di spendere i soldi per una macchina, ma quando ha parlato con uno dei presidi della scuola, ha deciso di parlare con una ragazza che era depressa perché aveva abbandonato la scuola.

Durante una conversazione con l'ex allievo, ha scoperto che era depressa perché non aveva un telefono cellulare e quindi era rimasta indietro negli studi. Le ha comprato un tablet in modo che potesse frequentare la scuola.

Come la maggior parte del mondo, le scuole in Iran sono state chiuse in primavera per fermare la diffusione del coronavirus. Il Ministero dell'Istruzione del paese ha lanciato un'app mobile per fornire agli studenti un programma di apprendimento a distanza. Tuttavia, non tutti gli alunni hanno potuto partecipare.

L'istruzione è stata svolta di persona, virtuale e televisiva, ma a seguito di una terza ondata di pandemia nel paese, il Ministero dell'Istruzione ha deciso di aumentare ancora una volta le restrizioni e limitare l'istruzione all'e-learning.

All'inizio di ottobre, il paese ha avviato il suo piano di rete scolastica intelligente, collegando più di 76,000 scuole in tutto il mondo.

Dopo che Asadi ha acquistato il primo tablet, ha deciso di fornire 153 tablet aggiuntivi ad altri studenti in situazioni finanziariamente difficili e prevede di fornirne altri 200 aiutando a mantenere il maggior numero possibile di studenti nel sistema educativo.

Il ministero iraniano della comunicazione e della tecnologia dell'informazione è obbligato, in collaborazione con il ministero dell'Istruzione, a fornire accesso (hardware-software e contenuti) a libri di testo, contenuti educativi, test e consulenza accademica, giochi educativi per computer, valutazione attitudinale, tecnica e sociale competenze gratuite per tutti gli studenti nelle città con meno di 20,000 persone e nei villaggi e periferie.

Finders International rintracciare i beneficiari mancanti a tenute, proprietà e beni. Per vedere un elenco completo di i nostri servizi, visita il nostro portale dedicato. In alternativa, puoi contattarci tramite telefono +44 (0) 20 7490 4935 o e-mail [email protected]