Pazienti per intentare causa del terapeuta voyeur

Ex pazienti di un massaggiatore canadese stanno facendo causa alla sua proprietà, in seguito alla scoperta di video ripresi da pazienti durante il loro trattamento.

Global News Canada riferì che la polizia aveva scoperto i video dopo la morte di Pierre Charles Wust, che aveva lavorato presso la Myoflex Rejuvenation Clinic a Fredricton, nel New Brunswick. È morto nel gennaio di quest'anno. Dopo la sua morte, gli esecutori della sua volontà hanno scoperto video e foto di oltre un centinaio di donne che erano state filmate in segreto durante le cure.

La polizia di Fredricton chiede agli ex pazienti del dottor Wust di farsi avanti. Pamela Jo Moxon, ex paziente della terapista, ha riferito a Global News che la polizia l'aveva contattata per le riprese di sua figlia.

Chiesto di identificarsi

Un'altra donna, Lori Wheeler era stata amica del dottore ed era stata in vacanza in Irlanda quando il dipartimento di polizia di Fredricton la chiamò, chiedendole se poteva identificarsi in un film. Ha detto che sentiva che era stato uno "schiaffo in faccia" perché aveva conosciuto e fidato del dottore.

La paziente Bridget Ann Thornton ha detto che era andata dal dottor Wust solo in un'occasione e ha detto che si sentiva a disagio non appena è entrata nella sua sala di cura. Il suo istinto era stato quello di andarsene, qualcosa che ha detto in seguito ha mostrato l'importanza di fidarsi del tuo istinto.

Dalla scoperta dei video e delle foto, la polizia ha identificato quaranta delle donne filmate. John McKiggan di McKiggan Hebert Lawyers ha affermato che la polizia sta lottando per identificare tutte le donne nei nastri video. Nel caso di Pamela Joi Moxon, sua figlia era solo 15 quando è stata filmata.

Ansia e depressione

La signora Moxon ha detto che sua figlia aveva già sofferto di ansia e depressione e che aveva bisogno di vedere il suo terapista della salute mentale dopo le notizie.

La polizia di Fredricton ha confermato che stavano indagando su una denuncia di voyeurismo nei confronti di un individuo deceduto e ha aggiunto di essere fiduciosa che non vi fossero ulteriori minacce per il pubblico.

McKiggan ha aggiunto che le attività di Wust non riguardavano la creazione di un album per pazienti, ma la realizzazione di film e foto per scopi sessuali e senza chiedere il permesso delle donne.

Finders International traccia i beneficiari mancanti a proprietà, proprietà e beni. Per maggiori informazioni, visita il nostro sito web, chiamaci su + 44 (0) 20 7490 4935 o scrivici a [Email protected]