Che anno, una carrellata del 2019

momento della lettura 4 verbale

Di Danny Curran

Wow, che anno! Il 2019 è stato un anno fantastico per Finders International. Abbiamo vinto premi, aumentato il numero dei nostri collaboratori ed è apparso in TV, radio, giornali e riviste in tutto il Regno Unito.

Ora siamo partner del settore di Cilex, il Chartered Institute of Legal Executives. L'associazione per avvocati, paralegali e altri professionisti legali in Inghilterra e Galles, è la soluzione perfetta per quello che facciamo come nostro team di servizi di supporto legale offre ricerche di avvocati per testamenti mancanti, beni non riscossi, saldi dormienti e assegni per fallimento.

Oltre al settore privato, abbiamo sempre lavorato a stretto contatto con le autorità locali e le commissioni sanitarie, fornendo spesso aiuto gratuito per trovare parenti prossimi quando qualcuno muore nelle cure delle autorità locali e non ha volontà. Quest'anno siamo diventati partner di autorità primaria con il London Borough of Hackney.

Ora abbiamo oltre 100 membri del personale nei nostri uffici di Londra, Edimburgo e Dublino e quest'anno abbiamo ricevuto l'accreditamento come datore di lavoro salariato. In totale, abbiamo segnalato 1249 casi di ricerca e sei nuove società di panel.

Membri affiliati aziendali

Inoltre, siamo diventati la prima società di ricerca sulla successione a diventare un membro affiliato della Istituto di standard commerciali quotati. Uno dei messaggi chiave dell'istituto è che gli standard commerciali sono in atto per proteggere le persone più vulnerabili della società e creare condizioni commerciali eque ed eque, qualcosa che siamo molto felici di avere dietro.

Quest'anno abbiamo anche ricevuto il nostro Certificazione Cyber ​​Essentials, poiché ora è più importante che mai essere in grado di dimostrare che prendiamo molto sul serio la sicurezza informatica.

Il lavoro di Finders International è stato riconosciuto all'inizio dell'anno quando abbiamo raccolto il "Best UK Probate Research Firm" ai Probate Research Awards 2019. Numerosi membri dello staff hanno anche ricevuto un premio: Miglior contributo della comunità (David Lockwood), Miglior progetto di ricerca paralegale (Katie Watson), Miglior ricercatore di ricerca internazionale (Ryan Gregory) e Migliore storia di interesse umano (il caso di Barbara Williams, rappresentata da Amy Cox di Finders e Lawrence Taylor).

Cacciatori di eredi serie 12

Come sempre, siamo stati una delle principali aziende presenti nel popolarissimo Spettacolo televisivo di Heir Hunters. Ora nella serie 12, lo spettacolo ci dà la possibilità di mostrare ciò che facciamo e la natura del dolore del nostro lavoro.

Esiste una domanda costante di portavoce che possano parlare di ricerca sulla successione. Ho partecipato a un segmento di This Morning per discutere di alberi genealogici, DNA e test con Margaret Abbots, l'unico beneficiario che abbiamo scoperto in una proprietà del valore di £ 300,000. La storia di Margaret compare anche nel Daily Mail e nel Guardian.

Mentre l'eredità di Nick Christou non era altrettanto sostanziale, i £ 70,000 a cui aveva diritto è una somma che cambia la vita per il manager del McDonald. Nick non aveva conosciuto suo nonno, ma la tenuta si rivelò molto più grande di quanto ci aspettassimo perché Jim Ross era stato membro di un sindacato della lotteria che aveva avuto abbastanza successo. Nick ha vinto la lotteria in più di un modo!

Beneficiario di £ 75,000

La storia ha fatto notizia, così come le nostre ricerche verso la fine Jozef Domanski originario della Polonia. Poiché i registri della Polonia sono notoriamente difficili da trovare, rintracciare i legittimi eredi del signor Domanski ci ha impiegato sette anni ma ne abbiamo trovato uno: sua sorella Helena, beneficiaria di £ 75,000.

Il mio articolo sulla ricerca di successione Come selezionare la ditta giusta pubblicato nella sezione per i clienti privati ​​della Law Society Gazette, e la Law Society Gazette per l'Irlanda pubblicò il mio articolo su Rinunciare al fantasma.

Maeve Mullin, del nostro ufficio di Dublino, ha preso parte in Irlanda AM per discutere del nostro lavoro e abbiamo anche partecipato a numerose interviste alla radio locale in tutto il Regno Unito.

Quest'anno, molti membri del nostro staff sono diventati amici della demenza. Questa iniziativa della Alzheimer's Society riguarda la comprensione della condizione e il rendere le nostre comunità posti migliori per coloro che hanno la condizione di vivere.

È stato un anno pieno di confusione e non vedo l'ora di farlo nel 2020. Non mi resta che augurare a te e ai tuoi i migliori auguri per le festività e il prossimo anno.

Per scoprire i servizi Finders International può offrire, si prega di visitare il loro sito web. In alternativa, puoi chiamare il numero +44 (0) 20 7490 4935 o e-mail: [Email protected]