Il caso della volontà originale mancante

momento della lettura 2 verbale

Dove c'è una volontà, c'è una disputa familiare in attesa di accadere ...

Una rivendicazione di successione contestata tra `` fratelli in guerra '' che non hanno rappresentanza legale ha generato finora almeno 12 ordinanze del tribunale, secondo un recente articolo sulla Gazzetta Ufficiale.

Il giudice dell'alta corte David Hodge QC ha affermato che navigare tra i pacchetti prodotti dall'attore nel caso Face v Cunningham & Anor, che ha rappresentato se stessa, è stato un "incubo completo". Ha inoltre descritto le prove prodotte dai suoi testimoni come "pura finzione".

C'è stato un numero considerevole di richieste provvisorie e ordini di gestione dei casi. I fascicoli di prova del convenuto avevano mostrato sette ordini emessi dal giudice e altri quattro dai giudici distrettuali del tribunale aziendale e immobiliare.

Ha aggiunto che in precedenza nel contenzioso, aveva emesso almeno un ordine di nomina di un amministratore in attesa di causa per la tenuta del defunto signor Face.

Finders International può aiutarti a trovare asset sia nel Regno Unito che all'estero. La nostra nuova e migliorata ricerca di risorse nel Regno Unito raccoglie tutte le risorse che possono essere attualmente controllate per attività non reclamate o mancanti e ti aiuterà a verificare la presenza di fondi che potrebbero essere stati trascurati o depositati in conti che sono stati dimenticati.

Il caso riguarda la tenuta del defunto Donald Charles Face e coinvolge i suoi tre figli: Rebecca, Rowena e Richard. Rebecca ha affermato di avere una presunta volontà perduta fatta dal suo defunto padre, datata settembre 2017.

Rowena ha sostenuto che il testamento è un falso commesso da sua sorella, cospirando con i due testimoni attestanti. Dice che il loro padre è morto intestato e che quindi i tre fratelli hanno lo stesso diritto alla sua proprietà. Anche il fratello delle sorelle, Richard, ha sostenuto la causa dell'intestino e contesta la legalità del testamento del 2017.

Il giudice ha detto che se Sir Arthur Conan Doyle o Anthony Horowitz avessero scritto gli eventi che avevano portato al contenzioso, avrebbero chiamato la storia "Il caso della volontà originale mancante". Ha aggiunto che questa è stata la quarta significativa rivendicazione di successione contesa tra fratelli in guerra che aveva avuto bisogno di giudicare nei tribunali degli affari e della proprietà a Liverpool negli ultimi due anni.

Ha detto di essere 'sicuro' che Rebeca avesse falsificato il testamento e che non potesse accettarla come testimone della verità, aggiungendo che ha 'rifiutato totalmente' le prove della coppia che affermava di aver assistito al testamento del 2017, chiamando le loro prove ' incredibile "e probabilmente" pura finzione ".

Il caso è stato deferito al Crown Prosecution Service.

Per ulteriori informazioni su I servizi di Finders International, visita il loro portale dedicato. In alternativa, puoi contattare i Finder tramite e-mail: [email protected] o telefono: +44 (0) 20 7490 4935